Il Combo Farango

Max D'Adda

Max D'Adda

percussionista e batterista, suona professionalmente dal '94. Il confronto artistico col teatro conduce la sua ricerca e i suoi suoni all'interazione con le coreografie di Ornella D'Agostino e, proseguendo su questa linea, fino a definirsi in un ruolo di musicista-attore negli spettacoli, di grande successo, di Enrique Vargas intitolati Memoria del Vino.

Max D'Adda ha fatto parte degli Amarcord. Dopo Arezzo Wave nel 95, ha inciso con questo gruppo un CD. Ha condiviso l'esperienza del Quartetto Zappalą, partecipando a spettacoli teatrali come musicista in scena (in collaborazione con il Teatro dei Sassi, il Teatro dello Struzzo). Dal '99 fa parte dei Percorsi Latini, progetto d'interazione musicale con 3 chitarristi.

« Torna indietro