Quartetto Vian

Luigi Mosso detto Lullo

Luigi Mosso

contrabbasso, basso elettrico. Inizia i suoi studi musicali come chitarrista frequentando la scuola del Centro jazz Torino negli anni 1984/85. Nel 1986 si trasferisce a Siena dove partecipa (86 e 87) ai seminari estivi dell'Associazione Siena jazz studiando con Tomaso Lama. Partecipa inoltre ai seminari Mister jazz di Ravenna nell'87 e 88 tenuti da Jim Hall e John Abercrombie. Dal 1988 si dedica al contrabbasso ed al basso elettrico frequentando per due annualitą il corso di strumento al conservatorio parificato R.Franci di Siena e seguendo i corsi estivi ed invernali di Siena jazz con Bruno Tommaso e Furio Di Castri. Dal 1990 prosegue i suoi studi da autodidatta. Attivita' 1990 - 1995 Con il trio del pianista barese Gianni Lenoci accompagna il sassofonista Massimo Urbani in una tournee in Italia. Nell'ambito dei concerti organizzati da Siena jazz nel club Il Cambio (SI) ha occasione di esibirsi con alcuni importanti solisti quali Enrico Pieranunzi, Paolo Fresu, Stefano Cantini, Stefano Battaglia. Inizia a collaborare con il pianista Stefano De Bonis con il quale partecipa al festival L'Europe d'art a Njort (Francia). .... Si trasferisce a Bologna dove con altri musicisti (G. Pagnozzi, E.Marraffa, M Sabatini, F.Puglisi, S.De Bonis, D.Caliri) fonda l'Associazione Bassesfere per la divulgazione di progetti nell'ambito della musica improvvisata e creativa. Fonda gli Impossibili Trio e con Cuboterzo vince il concorso Iceberg Giovani artisti a Bologna. Nell'ambito della rassegna di film muto Mostri Streghe ed allucinazioni sonorizza con il pianista Nico Menci i film Quasimodo, Il gobbo di Notre dame ed Il fantasma del palcoscenico . Entra a far parte dell'orchestra jazz di San Lazzaro con la quale si esibisce in varie rassegne diretto da Bruno Tommaso, Ray Walreigh, Kenny Weehler. Da maggio a dicembre suona con l'orchestra Dorino Bergero band sulla nave da crociera World Renaissance. Si laurea in lettere moderne all'Universitą di Siena. Registra con lo Specchio Ensemble il cd Suite n. 1 per quintetto doppio (Caicai 1995), con lo stesso gruppo si esibisce al festival Angelica a Bologna. Sempre nell'ambito di Angelica si esibisce in set di improvvisazione con Lol Coxhill, John Raskin, Pat Thomas, Mike Cooper, Edoardo Marraffa, John Rose, Cris Cutler, esibizioni registrate e riprodotte nella compilation Angelica 95 (Caicai 1996). Partecipa come musicista di scena allo spettacolo di Teatro comico In Diretta di Malandrino & Veronica. E' autore delle musiche ed attore- musicista nello spettacolo comico Esercizi di Stile di Disegni & Caviglia. 1996 - 2000 Con "Esercizi di Stile" si esibisce allo Zelig di Milano, alla rassegne I solisti del teatro, (Roma) Teatro sul Mare (Cagliari) Festival della Satira politica (Forte dei Marmi) Elbaimprofestival (Isola d'Elba) pił cinque settimane di repliche al teatro della Casa delle Culture a Roma. Con lo Specchio Ensemble si esibisce al Podewil di Berlino e al Bimhuis di Amsterdam. Con l'ensemble Eva Kant si esibisce al Podevil diretto da Butch Morris e al Link di Bologna diretto da John Rose. Con l'attrice Sheila Concari e S. De Bonis realizza il radiodramma "11 epifanie", trasmesso da Audiobox su Rai Radiotre . Suona al Mystfest di Cattolica con E.Marraffa D.Caliri ed Han Bennink, con Vakki Plakkula suona dal vivo in diretta radiofonica nel programma Radiotre Suite. Con il gruppo di drum'n bass Clangreco suona al Festival jazz di Montreux,con gli Impossibili suona al Festival provinciale dell'Unitą di Bologna insieme a Lester Bowie e Don Moye.;con Cuboterzo si esibisce in concerto con Antonello Salis. Esce il CD "Una barca", Vakki Plakkula (ida 012, 1998), ed i cd "Musical Fitness" (Irma 1998) e "Live in Montreux" (Irma 1998) con il gruppo drum'n bass Clangreco con cui si esibisce nuovamente al Montreux jazz festival. Compone parte delle musiche e le esegue dal vivo nella trasmissione "Match di improvvisazione teatrale" in onda si Raidue. Suona al Chiasso jazz Festival e al Mood's Zurich (ch), al Musicmania Festival (Paris Fr). Escono i cd "Raptus"(VR 2000) con Clangreco e "Postura"(Fringes 2000) con Alessandro Bosetti (Sax Soprano) Peter Kowald, Astrid Wiens (contrabbassi) tour in clubs italiani con il violinista di Seattle Michael White 2001 - fino ad oggi Inizia a collaborare con il gruppo Amarcord, con concerti in Francia Spagna Portogallo Slovenia; con Zlatko Kaucic Izpoved quartet, in USA; con Jon Warrel quartet, in Serbia (Old Gold jazz Festival Novi Sad, Beograd) con Stefano Trota trio Ljubjana jazz. Continuano le innumerevoli attivitą musicali e artistiche sin qui elencate. .

« Torna indietro